CARROZZIERI: avviata la campagna “scegli il tuo carrozziere”

Condividi articolo:

Lunedì 14 febbraio sui social di Confartigianato Imprese Veneto è partita la campagna di sensibilizzazione “SCEGLI IL TUO CARROZZIERE” indirizzata agli automobilisti per invitarli a rivolgersi sempre al proprio professionista di fiducia in caso di sinistri stradali coperti dall’assicurazione RC auto.

L’iniziativa si propone di valorizzare la professionalità dei carrozzieri e contrastare il tentativo di controllo, da parte delle compagnie di assicurazione, del mercato della riparazione attraverso la cd “canalizzazione”.

L’obiettivo della campagna è quello di incrementare il lavoro nelle carrozzerie attraverso la valorizzazione del servizio che le stesse garantiscono alla clientela con l’adozione di corrette prassi operative per gestire in maniera professionale e sicura la cessione del credito, snellendo e velocizzando la procedura di risarcimento e liquidazione dei danni.

Allo scopo di promuovere tra le imprese associate l’applicazione di procedure virtuose che consentano di correggere le attuali anomalie e le criticità presenti nel settore, oltre che prevenire situazioni di conflittualità tra le compagnie e i propri clienti si stanno pianificando degli incontri formativi.

Intervento di Michele D’Isep – Presidente del mestiere dei carrozzieri di Confartigianato Imprese Belluno

La legge del 4 agosto 2017 n. 124 sulla concorrenza ha ribadito il diritto di libertà di scelta da parte dell’automobilista che non è tenuto ad alcun vincolo , nonostante le clausole che talvolta vengono imposte dalle assicurazioni ,e che può portare la vettura, a seguito di un sinistro, dal carrozziere che preferisce.

Come Confartigianato abbiamo sempre tenuto a garantire la concorrenza ed è proprio per evitare che ci siano distorsioni di questo principio che come Associazione a livello Regionale e Provinciale promuoviamo una campagna di sensibilizzazione nei confronti del pubblico in cui si informa che l’automobilista a seguito di un sinistro possa portare il modulo di constatazione amichevole direttamente dal proprio carrozziere di fiducia. Non c’è quindi bisogno di passare prima dall’Assicurazione.

E’ giusto che ciascun di noi faccia la scelta che ritiene più consona per la sua azienda , se vuole essere fiduciario di una o più delle compagnie assicurative, oppure vuole lavorare come indipendente. Ed è giusto, allo stesso modo che l’automobilista sappia che può scegliere, senza che vengono meno, in alcun modo i suoi diritti al risarcimento danni.

Come mestiere sono in fase di organizzazione degli incontri formativi per affiancare la gestione della pratica.

Cordiali saluti,
Michele D’ISEP Presidente di Mestiere

Qui il pdf della campagna:

 

Cerca articoli

Ultimi articoli

Categorie
Archivi
Hai bisogno di aiuto o hai un dubbio?

Se desideri più informazioni o vuoi richiedere una consulenza, scrivici o chiamaci.

CONTATTACI

Articoli Correlati

Convenzioni 2024: EOLO

Tra le Convenzioni a disposizione degli associati, imprese e persone, vi ricordiamo che è sempre disponibile la Convenzione con EOLO, azienda leader nel campo della

Leggi Tutto »