Confartigianato Belluno plaude alla legge sulla montagna

Condividi articolo:

Comunicato stampa del 10 marzo 2022

 

«Strumento che cambia la prospettiva per famiglie e imprese delle terre alte»

 

«La nuova legge sulla montagna, tanto attesa dal nostro territorio, dà gli strumenti giusti per contrastare lo spopolamento e affrontare con ottimismo il futuro delle terre alte. Se la crisi internazionale si placa, il Bellunese potrà avere quello sviluppo che le forze economiche e sociali si meritano». Lo dice la presidente di Confartigianato Belluno, Claudia Scarzanella, alla notizia del varo in Consiglio dei Ministri del Ddl montagna, contenente “Disposizioni per lo sviluppo e la valorizzazione delle zone montane”.

 

«La nuova legge punta soprattutto a valorizzare le peculiarità e le potenzialità inespresse della montagna, in particolare sul fronte dell’agricoltura. Ma guarda con attenzione anche allo sviluppo della rete di banda ultralarga e di quei servizi che servono alle imprese» continua la presidente Scarzanella. «In questo modo abbatte le distanze tra le vallate, ma anche tra il Bellunese e la pianura, consentendo al nostro territorio di essere attrattivo. Confartigianato Belluno continuerà a spingere anche sul fronte della fiscalità di vantaggio, che combinato con gli strumenti della nuova legge, può davvero far fare il salto di qualità al territorio. Per le famiglie e per le imprese artigiane, che costituiscono un imprescindibile presidio e servizio».

Cerca articoli

Cerca

Ultimi articoli

Categorie
Archivi
Hai bisogno di aiuto o hai un dubbio?

Se desideri più informazioni o vuoi richiedere una consulenza, scrivici o chiamaci.

CONTATTACI

Articoli Correlati

Bilancio sociale 2023

È stato redatto il primo bilancio sociale di Confartigianato Imprese Belluno, documento fondamentale per ribadire gli scopi cui Confartigianato Belluno mira e i valori che

Leggi Tutto »