Conferenza “Il decreto sanzioni sui dispositivi medici”

Condividi articolo:

È stato di recente pubblicato il D.Lgs. n. 137/2022, che fa da raccordo tra il Regolamento (UE) 2017/745 sui dispositivi medici e la legislazione nazionale concernente la medesima materia.

 

La nuova normativa prevede pesanti sanzioni pecuniarie in riferimento a svariate fattispecie concrete (ad es.: il mancato utilizzo della lingua italiana nell’etichetta o nelle istruzioni per l’uso può essere sanzionato con l’applicazione di una ammenda d’importo intercorrente tra i 20 mila euro e i 112 mila euro).

 

Confartigianato ha in più occasioni sottolineato l’incongruità di un impianto sanzionatorio che risulta spesso sproporzionato, ribadendo, inoltre, la poca chiarezza del testo di legge.

 

Al fine di fornire maggiori informazioni ai nostri associati, vi invitiamo ad un incontro con l’ing. Fabrizio Gallian, esperto in materia.

 

L’incontro si terrà venerdì 25 novembre 2021 alle ore 17:30 e sarà possibile seguirlo sia in presenza presso la sede Confartigianato Belluno, che da remoto.

 

 

link per partecipare in PRESENZA

 

link per partecipare con ZOOM

 

Locandina conferenza

Cerca articoli

Cerca

Ultimi articoli

Categorie
Archivi
Hai bisogno di aiuto o hai un dubbio?

Se desideri più informazioni o vuoi richiedere una consulenza, scrivici o chiamaci.

CONTATTACI

Articoli Correlati

BANDO Stufe 2024

Al fine di contribuire alla riduzione delle emissioni di polveri sottili la Regione del Veneto, con Delibera di Giunta n. 639 del 10.06.2024, stanzia 4 milioni di Euro

Leggi Tutto »