Investimenti 2021-2022: pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto con 50 milioni per il rinnovo per parco mezzi

Condividi articolo:

E’ stato pubblicato in G.U. n.297 del 15-12-2021 il DM Infrastrutture e Mobilità Sostenibili 18 novembre 2021 che prevede 50 milioni di euro di incentivi destinati per il biennio 2021-2022 alle imprese di autotrasporto che effettuano investimenti per il rinnovo del parco veicolare, incentivando la sostituzione dei mezzi e rottamando quelli più inquinanti e meno sicuri.

Il decreto riserva una quota di 35 milioni di euro per l’acquisto di mezzi diesel Euro 6 solo a fronte di una contestuale rottamazione di automezzi commerciali vecchi e inquinanti. Gli incentivi vanno da un minimo di 7.000 a un massimo di 15.000 euro. Per l’acquisto di veicoli commerciali leggeri Euro 6-D Final ed Euro 6 il contributo è invece pari a 3.000 euro.

Una quota di 5 milioni di euro è riservata all’acquisto di automezzi a trazione alternativa (ibridi, elettrici, CNG e LNG) con incentivi che, anche in questo caso, vanno da un minimo di 4.000 a un massimo di 24.000 euro, a cui si aggiungono 1.000 euro in caso di rottamazione contestuale di un mezzo obsoleto. Ulteriori 10 milioni di euro sono stati stanziati per l’acquisto di rimorchi e semirimorchi adibiti al trasporto combinato ferroviario e marittimo e dotati di dispositivi innovativi volti a conseguire maggiore sicurezza e risparmio energetico.

Si ricorda che il Decreto entra in vigore il giorno stesso della pubblicazione in G.U. e pertanto sono finanziabili esclusivamente tutti gli investimenti effettuati a partire dal 16 dicembre 2021, le cui domande sarà possibile effettuare non appena saranno emanati i decreti direttoriali che fisseranno le date di inizio e fine del click day.

Manuela Antoniazzi
Referente categoria autotrasporti
0437 933204
mantoniazzi@confartigianatobelluno.eu

Cerca articoli

Cerca

Ultimi articoli

Categorie
Archivi
Hai bisogno di aiuto o hai un dubbio?

Se desideri più informazioni o vuoi richiedere una consulenza, scrivici o chiamaci.

CONTATTACI

Articoli Correlati

Bilancio sociale 2023

È stato redatto il primo bilancio sociale di Confartigianato Imprese Belluno, documento fondamentale per ribadire gli scopi cui Confartigianato Belluno mira e i valori che

Leggi Tutto »