Lettere di compliance per lettere d’intento false

Condividi articolo:

L’Agenzia delle Entrate sta recapitando comunicazioni di compliance a imprese fornitrici per informare che soggetti loro clienti non hanno i requisiti per essere considerati esportatori abituali e, di conseguenza, stanno emettendo lettere d’intento ideologicamente false.
L’Agenzia, quindi, invita tali imprese a interrompere i rapporti con il cliente o a evitare di emettere nuove fatture senza IVA, così come avvertono che diventano consapevoli di partecipare alla realizzazione di operazioni fraudolente, rischiando di essere direttamente sanzionabili.Sirio Dal Farra
Sportello Fiscale
0437 933230
fiscale@confartigianatobelluno.eu

Cerca articoli

Ultimi articoli

Categorie
Archivi
Hai bisogno di aiuto o hai un dubbio?

Se desideri più informazioni o vuoi richiedere una consulenza, scrivici o chiamaci.

CONTATTACI

Articoli Correlati

PATRONATO INAPA 2024

Da oltre 50 anni, il Patronato INAPA assicura consulenza e assistenza in materia previdenziale e pensionistica per tutti i cittadini, dagli artigiani ai commercianti, dai coltivatori diretti ai liberi professionisti,

Leggi Tutto »
CONVENZIONI 2024: SCF

È confermata anche per l’anno 2024 la Convenzione con SCF, grazie alla quale le imprese associate a Confartigianato usufruiscono di una riduzione del 15% sulle

Leggi Tutto »